Troina: giornata di studi sui diritti degli immigrati

Il cine-teatro di Troina

Prosegue venerdì 24 giugno prossimo, con il quarto appuntamento dedicato agli immigrati, il ciclo delle cinque giornate sul tema dei diritti, che il Comune di Troina e il Centro Studi Med. Mez. per le Ricerche e la Documentazione sul Mediterraneo e il Mezzogiorno “Napoleone Colajanni” di Enna hanno organizzato in città in collaborazione con Cgil Sicilia, “ProMueveRD”, Comunità di Sant’Egidio, Cgil Immigrati di Catania e Comunità Islamica di Sicilia.

PUBBLICITÀ

I diritti umani delle centinai di migliaia di uomini e donne che ogni giorno, purtroppo, sono costretti a lasciare la loro terra, sarà al centro della tavola rotonda che si terrà alle ore 18 al cine-teatro “Andrea Camilleri. Ad aprire i lavori, che saranno moderati dal senatore Salvo Fleres, il saluto istituzionale del sindaco di Troina Fabio Venezia e di Serafina Buarné, vice presidente del Centro Studi Med.Mez. A seguire interverranno l’imam Abdelhafid Kheit, presidente della Comunità Islamica di Sicilia e componente la Direzione Nazionale UCOII; Mirtha Racelis Mella, presidente nazionale di “ProMueveRD”; Emiliano Abramo, responsabile della Comunità di Sant’Egidio in Sicilia; Alfio Mannino, segretario generale di Cgil Sicilia e, in collegamento da Marsiglia, l’antropologo Matteo Fano dell’École Nationale Supérieure d’Architecture. Concluderà l’onorevole Pietro Bartolo, deputato al Parlamento Europeo.