Presentata la 10° edizione della Mezza Maratona Città di Enna

Vincenzo Picogna, Dante Ferrari e Claudio Castagna

È stata presentata ieri alla stampa la 10° edizione della “Mezza Maratona della Città di Enna”, alla presenza dell’assessore allo sport, dott. Dante Ferrari, e del dott. Claudio Castagna e Vincenzo Picogna, rispettivamente presidente e componente del direttivo della ASD Atletica Enna.

PUBBLICITÀ

L’evento, sospeso per emergenza covid dal 2019, si svolgerà sabato alle ore 18:30 presso l’Autodromo di Pergusa, organizzato dall’ASD Atletica Enna, e vedrà la partecipazione di più di 300 atleti.

La manifestazione, con un percorso di 21,075 km, fa parte di un Grand Prix tra 8 società sportive siciliane affiliate alla FIDAL, inserito nel calendario nazionale. La Mezza Maratona partirà alle 18:30 per concludersi con la premiazione alle 20:30. Gli atleti saranno suddivisi in 14 categorie maschili e 11 femminili. A dicembre 2023 vi sarà la premiazione finale del Grand Prix ad Enna, raggruppando le gare svolte durante l’anno a Enna, Gela, Cefalù, Marsala, Sant’Agata di Militello, Agrigento, Ribera e Giarre-Riposto.

“La Mezza Maratona della Città di Enna porterà ad Enna centinaia di atleti, con una importante ricaduta turistica e ricettiva, oltre che con una valenza sportiva di respiro regionale”, ha affermato il sindaco di Enna Maurizio Dipietro.

“Si continua a seguire la vocazione turistico/alberghiera di Pergusa, nonostante i forti tagli che la Regione ha imposto all’Autodromo e allo sport ennese. Si deve comprendere che Pergusa è sport, cultura, ambiente, turismo e sviluppo locale. Noi come Comune abbiamo dato totale disponibilità per fornire ed erogare servizi e permettere lo svolgimento della manifestazione”, ha affermato l’assessore Ferrari, aggiungendo di “essere grato al ASD Atletica Enna, che sta organizzando una manifestazione di alta qualità sportiva”.

Nella giornata di domenica gli atleti visiteranno il centro storico, il Museo del Mito e il Castello di Lombardia.

“Ringrazio il Comune di Enna, a noi sempre vicino ed evidenzio la collaborazione di tante aziende della provincia, che mettono a disposizione i loro prodotti, che saranno il trofeo della Mezza Maratona: il trofeo stesso sarà veicolo di promozione del territorio”, ha affermato il presidente Castagna.