Piazza Armerina: attese più lunghe del previsto nella somministrazione dei vaccini

Giungono segnalazioni alla nostra redazione di ritardi nella somministrazione dei vaccini anti Covid. Una delle più recenti riguarda il centro vaccinale di Piazza Armerina, il corpo F dell’Ospedale Chiello, dove, nella giornata di ieri, si sono registrate alcune ore di ritardo per la somministrazione rispetto all’orario di appuntamento. Gli utenti hanno anche lamentato la carenza di medici e di infermieri preposti.

Nelle scorse settimane ritardi sono stati segnalati anche presso il centro vaccinale dell’Ospedale Umberto I di Enna.

L’auspicio, come sempre, è che si ponga rimedio a questi disservizi in modo da evitare spiacevoli tensioni tra gli utenti costretti a lunghe attese e garantire, quindi, una più tranquilla e serena vaccinazione.