Pallamano: l’Orlando Haenna ospita il Ragusa

Il team ennese

Torna a giocare tra le mura di casa la Orlando Pallamano Haenna guidata da coach Salvo Cardaci che domani pomeriggio, alle ore 18.30, sfiderà la Pallamano Ragusa dell’ex di turno Mario Gulino.

Campionato che volge al termine con tutti i verdetti già decisi sia in testa sia in coda. Approdano ai play-off promozione di Chieti il grande favorito della vigilia Fondi che ha chiuso al primo posto, mentre nella lotta per la seconda piazza l’hanno spuntata i campani del Lanzara proprio ai danni del Ragusa. In coda, invece, retrocede in serie B la matricola Aetna Mascalucia che, dopo appena una stagione, tornerà a giocare tra i cadetti.

Gara senza significati di classifica, quindi, ma importante soprattutto per il morale di due formazioni che il prossimo 15 maggio si troveranno impegnate nella “Final4” di Coppa Sicilia.

Una settimana molto intensa per gli ennesi, attesi da tre gare di campionato in appena 7 giorni.

Si giocherà sabato 7 maggio, dunque, contro Ragusa e poi ancora mercoledì 11 il recupero con il Benevento (che ha ottenuto la ripetizione della gara vinta sul campo dagli ennesi lo scorso 2 aprile), mentre si chiuderà la stagione ancora in casa venerdì 13 contro l’Atellana.

“Partite senza particolari significati di classifica per entrambe le squadre, ma che i nostri atleti e lo staff tecnico proveranno a giocare al massimo – evidenzia il d.s. Enzo Arena – per noi è stata una stagione comunque positiva contrassegnata da alcune difficoltà logistiche e legate anche a defezioni inattese e i purtroppo “soliti” contagi da Covid che non ci hanno permesso di esprimerci al meglio in alcune fasi del campionato. Alla squadra abbiamo in ogni modo chiesto il massimo impegno in queste ultime tre partite -conclude Arena – e da tutti mi aspetto delle prove convincenti e determinate”.