Maxi finanziamento per la ferrovia Pa-Ct

La stazione ferroviaria di Enna
PUBBLICITÀ    

L’assessore regionale alle infrastrutture Alessandro Aricò esprime soddisfazione per il via libera al finanziamento da 3,4 miliardi di euro per il raddoppio ferroviario della tratta Palermo-Catania, annunciato stamattina dal vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini.

PUBBLICITÀ  

«Un risultato – evidenzia l’esponente del governo Schifani – reso possibile anche grazie al grande lavoro, fatto in tempo record dalla Regione Siciliana, per quanto riguarda tutti gli atti propedeutici (conferenze di servizi e rilascio dell’intesa). Adempimenti che hanno consentito a rete ferroviaria italiana di poter pubblicare i bandi di gara entro il 31 dicembre scorso».

«Per la mobilità nell’Isola – prosegue Aricò – si tratta di un intervento strategico che consentirà di avere una rete ferroviaria più moderna, rispetto a quella attuale realizzata alla fine dell’Ottocento, come nelle altre regioni italiane. Un nuovo tracciato che consentirà ai treni di viaggiare anche a duecento chilometri orari, raddoppiando l’attuale velocità».

PUBBLICITÀ