Il Piacentinu Ennese Dop protagonista a “Cheese”

Piacentinu Ennese Dop a “Cheese”
PUBBLICITÀ    

La città di Bra, situata nel cuore del Piemonte, è stata nuovamente il palcoscenico dell’evento enogastronomico più atteso dell’anno, Cheese. All’evento è stato presente anche il Piacentinu Ennese DOP, che ha svolto un ruolo di primo piano in questa vetrina internazionale dei latticini, dimostrando il suo valore e la sua eccellenza.

PUBBLICITÀ    

Il Consorzio di Tutela del Piacentinu Ennese DOP, assieme al Consorzio di Tutela della Vastedda del Belice DOP e al Consorzio di Tutela del Pecorino Siciliano DOP, ha preso parte alla XIV edizione dell’evento, dove ha avuto l’opportunità di confrontarsi con migliaia di altri formaggi provenienti da tutto il mondo.

Il Piacentinu Ennese DOP, formaggio di pecora a pasta dura, noto per la sua tipica colorazione gialla dovuta allo zafferano, coltivato, raccolto e lavorato nei comuni registrati all’interno del disciplinare di produzione, è un vero gioiello dell’enogastronomia nazionale.

Una parte della delegazione del Consorzio di Tutela del Piacentinu Ennese DOP

Una parte della delegazione del Consorzio di Tutela del Piacentinu Ennese DOP

La delegazione del Consorzio di Tutela del Piacentinu Ennese DOP, guidata dal presidente Pietro Di Venti, da Angelo Gagliano del Caseifico “Il Cavalcatore” e dal direttore, Dott. Raffaele Sarda, ha presentato l’autenticità e la tradizione del prodotto ennese, ricevendo le congratulazioni del fondatore di Slow Food, Carlo Petrini.

Il Consorzio di Tutela del Piacentinu Ennese DOP, assieme a quello della Vastedda del Belice DOP e del Pecorino Siciliano DOP, ha offerto ai visitatori degustazioni guidate, durante le quali è stato possibile scoprire le complesse sfumature di sapore di questi pecorini di eccellenza siciliana, così come i segreti della loro produzione artigianale. I laboratori sensoriali hanno permesso, inoltre, ai partecipanti di immergersi completamente nell’esperienza dei formaggi siciliani DOP. Il tutto è stato diretto dal Prof. Massimo Todaro, presidente dell’Associazione DOS Sicilia.

La XIV edizione di Cheese ha confermato, quindi, il ruolo di primo piano del Piacentinu Ennese DOP nella promozione delle eccellenze italiane e nella valorizzazione delle tradizioni gastronomiche regionali, dimostrando che la Sicilia ha molto da offrire al mondo quando si tratta di formaggio di alta qualità.

PUBBLICITÀ