Gela: arrestato d gelese trentanovenne per associazione a delinquere ed estorsione in concorso.

I poliziotti della Squadra Mobile, unitamente a quelli del Commissariato di pubblica sicurezza di Gela, ieri hanno arrestato Trubia Luca, gelese trentenne, in esecuzione al provvedimento emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Caltanissetta, dovendo espiare la pena residua a tre anni, dieci mesi e sedici giorni di reclusione, in quanto condannato per i reati di associazione per delinquere ed estorsione in concorso, commessi dal 2014. L’arrestato, già sottoposto agli arresti domiciliari, dopo le formalità di rito, è stato condotto dagli agenti della Polizia di Stato presso la casa circondariale di Caltanissetta.