Enna: tutti negativi i tamponi, la classe della Garibaldi torna a scuola

Tutti negativi i tamponi effettuati questo pomeriggio agli studenti di terza media della Garibaldi. La classe da domani potrà tornare a fare regolarmente lezione a scuola, si tira perciò un sospiro di sollievo.

A comunicarci – con gioia – la notizia il dirigente scolastico Filippo Gervasi: “I nostri ragazzi sono stati bravi, l’esito negativo dei tamponi testimonia che hanno rispettato le regole prima della quarantena e durante la stessa”.

Lo stop alle lezioni imposto, come protocollo prevede, dal Dipartimento di Igiene e Prevenzione dell’Asp di Enna diretto da Giuseppe Mazzola, era scattato la settimana scorsa (13 ottobre) quando il nonno di uno degli alunni, finito al Pronto Soccorso per una ferita, si scopriva positivo al Covid-19 e con lui, ricostruendo la catena di contagio, il giovane nipote. Entrambi asintomatici.

I docenti non sono stati messi in quarantena perché, secondo il protocollo del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria, ritiene che avendo mantenuto il previsto distanziamento di due metri dagli studenti e portando la mascherina durante gli spostamenti in classe non vengono considerati contatti stretti.

Potranno tornare alle normali attività lavorative anche molti dei genitori che solo per senso del dovere hanno fatto vita ritirata.

Angela Montalto

error: Content is protected !!