Enna: la famiglia Caccamo ringrazia l’ospedale Umberto I

Riccardo Caccamo, giornalista e cittadino ennese molto conosciuto, ha inviato una nota di ringraziamento per l’assistenza ricevuta nell’ospedale Umberto I di Enna dalla madre, deceduta il 26 luglio ’20.
“A nome mio Riccardo Caccamo e delle mie sorelle Carmela e Loredana Caccamo sentiamo di ringraziare l’Ospedale Umberto I di Enna e nello specifico i reparti del Pronto Soccorso e di Nefrologia e Dermatologia in tutte le loro componenti di risorse umane per la loro grande professionalità ma ancor di più umanità. Nella giornata di domenica 26 luglio nostra madre la signora Assunta Carabotta è venuta a mancare. Sabato 25 luglio era stata dimessa dal reparto di Nefrologia dove era stata ricoverata per oltre 2 settimane e dove è stata assistita al massimo della professionalità e soprattutto umanità. Il decesso è arrivato per altre complicanze dovute alle sue già condizioni precarie di salute. E proprio per questo motivo ci sentiamo dal più profondo del cuore dire grazie a tutti coloro in questo periodo di degenza all’ospedale dal momento di ingresso dal Pronto Soccorso sino alla dimissione dal reparto di Nefrologia hanno assistito la nostra amata madre.
Carmela Caccamo
Loredana Caccamo
Riccardo Caccamo”.
Alla famiglia del collega Riccardo vanno le condoglianze della nostra redazione.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com