Enna: Giornate Europee del Patrimonio, apertura straordinaria dell’Archivio di Stato

L'Archivio di Stato di Enna
PUBBLICITÀ    

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2023 dedicate al tema del Living Heritage, l’Archivio di Stato di Enna partecipa con un’apertura straordinaria domenica 24 settembre e l’allestimento della mostra documentaria dal titolo “Il Patrimonio immateriale. Feste, fiere, mestieri, teatro e cinema di un tempo”.

PUBBLICITÀ    

L’intento è quello di far rivivere quell’interesse che istituzioni e cittadini hanno mostrato per mantenere “inVita” tradizioni artistiche e usanze antiche che in parte ancora oggi si svolgono con regolarità nel rispetto di tempi e di gestualità rimaste pressoché inalterate.

L’utenza avrà la possibilità di fruire dei contenuti in forma integrata combinando il percorso espositivo relativo alla documentazione archivistica ai contenuti digitali presenti nella postazione dedicata.

Al fine di dare segni concreti di inclusione e di ampliamento dell’accessibilità fisica, cognitiva e sensoriale, come previsto dalle indicazioni ministeriali, l’iniziativa sarà arricchita da altri due eventi: una mostra di pittura dal titolo “Di Sicilia e di Siciliani” a cura dell’associazione Libri&Altrove, e un laboratorio di lettura per famiglie e bambini a cura dell’associazione “Amici della festa del Libro – il sasso nello stagno”.

“La giornata del 24 settembre – dichiara la direttrice dell’Archivio di Stato di Enna Giuliana Maria Ferrara – si configura come un momento di profonda riflessione sull’importanza di tramandare ai giovani questo patrimonio di conoscenze dalle radici antichissime e sul ruolo che tutti noi possiamo avere in questo”.

PUBBLICITÀ