Enna: Ex Provincia, finanziati interventi in tre palestre scolastiche

Palazzo della Provincia di Enna

Continua senza sosta la corsa dei tecnici del Libero Consorzio Comunale di Enna a reperire i fondi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Il servizio edilizia scolastica dell’ente ha aggiunto al suo plafond di finanziamenti già ottenuti, pari a 10 milioni di euro, un ulteriore milione e 163 mila euro per la riqualificazione di tre palestre di altrettanti istituti provinciali. I finanziamenti ammessi grazie allo scorrimento della graduatoria rientrano nella missione 4 Istruzione e Ricerca “Piano per le infrastrutture per lo sport nelle scuole” del Pnrr finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU.

A beneficiare di questi interventi saranno l’Istituto Lincoln di Enna, l’istituto Medi di Leonforte e l’istituto Falcone di Barrafranca. Gli interventi riguarderanno la riqualificazione e la messa in sicurezza delle palestre esistenti o delle aree destinate alle attività sportive.

“Siamo particolarmente soddisfatti – dichiara il commissario straordinario del Libero Consorzio comunale di Enna Girolamo Di Fazio – di aver centrato, grazie al lavoro dell’ufficio tecnico diretto dall’ingegnere capo Giuseppe Grasso, coadiuvato dal responsabile dell’edilizia scolastica l’ingegnere Basilio Politi e dall’esperto del Pnnr l’architetto Paolo La Delia, anche questo obiettivo che garantisce alla popolazione studentesca la possibilità di praticare attività sportiva all’interno degli istituti, quale momento di aggregazione e di crescita. Lo sport è per i giovani una valvola di sfogo, una disciplina che li educa alla sana competizione, al valore del gioco di squadra e al rispetto delle regole”.

PUBBLICITÀ