Enna: ex Provincia, assunti due professionisti nell’ambito del PNRR

I due professionisti assunti

Anche il Libero Consorzio Comunale di Enna a partire da questa mattina avrà a disposizione due tecnici assegnati dall’Agenzia per la Coesione territoriale, in seguito all’esito della relativa procedura concorsuale, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale 2014 – 2020. A firmare questa mattina, dinanzi al segretario generale dell’ente Michele Iacono, il contratto a tempo determinato, per tre anni e per complessive 36 ore settimanali, sono stati Paolo La Delia, tecnico urbanista esperto in pianificazione territoriale, e Gabriele Leanza, esperto in gestione, rendicontazione e controllo. A dare il benvenuto il commissario straordinario dell’ente Girolamo Di Fazio, assieme all’ingegnere capo Giuseppe Grasso.

PUBBLICITÀ

“Confidiamo nel vostro supporto tecnico professionale – ha detto il commissario rivolgendosi ai neo assunti – per dar manforte ai progetti che l’ente deve concretizzare per non perdere le opportunità uniche e irripetibili del PNRR. Il nostro ente al momento è carente di personale, a seguito all’emorragia dovuta alla quota cento, ma nello stesso tempo deve continuare non solo ad espletare i propri compiti istituzionali, ma deve sfruttare al meglio le occasioni offerte dal piano. Abbiamo velocizzato al massimo l’iter per avervi subito a lavoro – ha detto Di Fazio – ci aspettiamo da voi nuova energia, entusiasmo in un lavoro di squadra necessario per affrontare e risolvere le diverse questioni”.

Una giornata particolare per l’ente che non assumeva oramai da tempo immemorabile.

“Siamo particolarmente soddisfatti – hanno detto i neo assunti – siamo stati tra i primi a firmare il contratto, i nostri colleghi assegnati ad altri enti ancora non sono stati assunti. Il nostro impegno sarà massimo, metteremo a frutto le nostre competenze a favore dell’ente e del territorio della provincia”.

Dopo le presentazioni di rito i due tecnici sono stati assegnati al III Settore.