Enna: Asp, evento scientifico sulla produzione degli emocomponenti per uso non trasfusionale

Ospedale di Enna

Si terrà domani, venerdì 25 novembre, presso la Sala Mingrino dell’Ospedale Umberto I di Enna, l’evento scientifico e formativo sulla produzione degli emocomponenti per uso non trasfusionale (EUNT) in Sicilia, organizzato dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, dall’Arnas Garibaldi di Catania, dalla Società Italiana di di Medicina Trasfusionale e dal Centro Regionale Sangue.

I dottori Santi Sciacca e Francesco Spedale sono i direttori del corso rivolto a medici di tutte le specializzazioni, a infermieri, biologi, tecnici di laboratorio e farmacisti; responsabile scientifico la dottoressa Domenica Pellegrino, la segreteria scientifica è affidata ai dottori Renato Messina, Giacomo Scalzo e Giusy Tancredi.

“La finalità dell’evento – dicono gli organizzatori – è diffondere e fare acquisire le informazioni relative agli emocomponenti per uso non trasfusionale, con l’obiettivo di implementare una terapia innovativa pressoché priva di effetti collaterali, che aumenta l’efficacia e la qualità dell’attività clinica, in svariati settori specialistici della medicina e della chirurgia”.

Dopo i saluti di benvenuto da parte del Direttore Generale dell’ASP di Enna, dott. Francesco Iudica, del Direttore Sanitario, dott. Emanuele Cassarà, e del Direttore del SIMT (Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale) di Enna, dott. Francesco Spedale, si terranno, tra le altre, le relazioni dei dottori: Giacomo Scalzo, Direttore del Centro Regionale Sangue, Mario Lombardo, Direttore del SIMT del Cannizzaro di Catania, Santi Sciacca, Direttore SIMT ARNAS Garibaldi di Catania, di Renato Messina, Direttore SIMT ASP Trapani, e Pasquale Gallerano, Direttore SIMT dell’Ospedale di Sciacca. Seguirà la tavola rotonda sulla produzione degli EUNT in Sicilia con gli interventi di altri numerosi professionisti provenienti dalle aziende sanitarie siciliane e di fuori regione.

Il corso è gratuito e prevede l’assegnazione di n.6 crediti ECM; per iscriversi occorre compilare la scheda presente nel link http://www.paroleimmagini.it.