Confesercenti: cambio al vertice della delegazione di Piazza Armerina

Vivacqua e Buscemi
PUBBLICITÀ    

Nei giorni scorsi il cambio al vertice della delegazione di Piazza Armerina di Confesercenti, a Fabio Buscemi subentra Luigi Vivacqua. Questo avvicendamento è stato un momento di confronto per discutere delle tante tematiche economiche e imprenditoriali che interessano la città dei mosaici e iniziare a fare il punto della situazione dal quale ripartire.

PUBBLICITÀ  

“Intendo spendere il mio mandato – dichiara il neopresidente Luigi Vivacqua – cercando di rinvigorire i rapporti con il tessuto imprenditoriale della mia città che, in questi anni, ha attraversato una crisi dopo l’altra e che versa in condizioni preoccupanti per chi la osserva con occhi attenti”.

Ha le idee chiare Vivacqua sulle prossime mosse da portare in campo.

“Il mio direttivo – ha proseguito – promuoverà incontri e iniziative per sostenere le attività e far loro conoscere tutti i servizi dedicati, dall’accesso al credito alla consulenza energetica, perché sappiano di non esser sole e per aiutarle ad affrontare questo periodo di enormi difficoltà”.

Fabio Buscemi, saluta così questi anni trascorsi: “Lascio la presidenza della delegazione di Piazza Armerina per sopraggiunti impegni lavorativi. Sono stati anni intensi di lavoro sul territorio e sinergia con tutto il direttivo. Abbiamo creato solide basi per essere punto di riferimento per tante imprese. Faccio gli auguri al nuovo presidente Luigi Vivacqua e rimango comunque a disposizione della Confesercenti di Piazza Armerina”.

PUBBLICITÀ