Caltanissetta: balli e musica senza licenza, sanzionato titolare di un circolo privato.

Polizia

I poliziotti della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Caltanissetta hanno eseguito diversi controlli finalizzati a prevenire il proliferare di eventi musicali e serate danzanti non autorizzati. Numerosi sono, infatti, i titolari di bar, ristoranti e pizzerie che, per assicurarsi maggiori guadagni, organizzano eventi musicali dal vivo, pubblicizzandoli sui social network, senza essere in possesso della necessaria licenza di pubblica sicurezza, violando così le attuali disposizioni di legge. I predetti sono stati tutti individuati e diffidati. All’interno dei locali di un circolo sportivo privato con annessi campi da tennis e padel, nel quale è consentito l’accesso ai soli soci, i poliziotti hanno trovato circa ottanta persone, alcune delle quali non tesserate, che ballavano all’interno di un apposito spazio organizzato con una postazione per la diffusione musicale. Il titolare del circolo è stato sanzionato amministrativamente poiché privo della prescritta licenza di pubblica sicurezza. L’uomo è stato, inoltre, denunciato alla locale Procura della Repubblica per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, poiché era già stato diffidato dal Questore a tenere negli spazi del circolo privato attività imprenditoriali non autorizzate. I controlli della Polizia di Stato continueranno su tutto il territorio della provincia.