Enna: rottura acquedotto in contrada Lavandaio, manca l’acqua in diversi Comuni

ACQUAENNA informa che la Società Siciliacque ha comunicato l’interruzione dell’esercizio dell’Acquedotto Ancipa “basso” a causa di un’improvvisa rottura dello stesso in C.da Lavandaio, in territorio del Comune di Agira.
Per tale ragione, dalle ore 15.00 di oggi, mercoledì 12 Febbraio, si è reso necessario sospendere l’erogazione idrica negli abitati dei seguenti Comuni: AGIRA, AIDONE, CALASCIBETTA, GAGLIANO C.TO, ENNA, PIAZZA ARMERINA E VALGUARNERA.
In considerazione delle necessità di accumulo dei serbatoi afferenti ai sistemi idrici distributivi di ciascun Comune, l’erogazione riprenderà secondo il programma di seguito specificato: per i Comuni di Agira e Gagliano Castelferrato dalle ore 12.00 del 14/02/2020; per i Comuni di Calascibetta ed Enna dalle ore 20.00 del 14/02/2020; per i Comuni di Aidone, Piazza Armerina e Valguarnera dalle ore 22.00 del 14/02/2020.
Eventuali ulteriori imprevisti saranno prontamente comunicati da AcquaEnna.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com