Enna: truffe aggravate, arrestato dalla Polizia

Nella giornata di ieri, gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Enna hanno dato esecuzione al provvedimento per l’espiazione della pena detentiva, in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna, nei confronti di Garofalo Filippo, classe 1971, in seguito alla sentenza con la quale è stato condannato dal Tribunale di Enna a mesi 7 di reclusione, in quanto riconosciuto colpevole di reati contro il patrimonio (truffe aggravate).

L’uomo, dopo gli adempimenti procedurali e le formalità di rito, veniva riaccompagnato presso la sua abitazione per scontare la sanzione.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com