Enna: all’Aleteia “La musica incontra il corpo”

Musica Ribelle Aleteia, la scuola di Musicoterapia di Enna sabato 9 Novembre nell’auditorium “Vittorio Guidano”, in via Dante, presenta “La musica incontra il corpo”, laboratorio gratuito di danzaterapia metodo Fux realizzato dall’apprezzata danzaterapeuta e musicoterapista Alessandra Messina, presidente di “MusicArtEmozioni Maria Fux “A.s.d”, la scuola catanese di danza creativa-danzaterapia autorizzata dalla stessa Maria Fux nel 2012.
Il laboratorio, gratuito per chi vorrà partecipare, come lascia intendere il direttore di Aleteia, lo psichiatra e musicoterapeuta Tullio Scrimali, sarà il preludio di nuove collaborazioni e contaminazioni che arricchiranno il programma dei nuovi cicli di studio della triennale e del master a partire da febbraio 2020.
“Il metodo Maria Fux – spiega la docente Alessandra Messina, specializzatasi a Buenos Aires con la Fux e Maria JosèVexenat – è un metodo prettamente artistico, esso si basa sulla possibilità che dà l’arte della danza di esprimere sé stessi in modo libero e creativo e di comunicare con gli altri senza giudizio. Maria Fux dice: “Non danziamo per essere ammirati, ma per essere noi stessi” ed è nella scoperta di ciò che ognuno è che, attraverso il movimento, avviene il cambiamento”.
Cosa propone di speciale il laboratorio “La musica incontra il corpo”? Il danzaterapeuta fuxiano non analizza né interpreta il movimento, ma stimola le potenzialità espressive che ogni persona ha dentro di sé. Il metodo utilizza la musica, il silenzio, lo spazio, le immagini, la voce, le parole, il movimento, gli oggetti per sviluppare stimoli creativi che sono in relazione con le possibilità di tutti, con e senza disabilità; in questo modo il gruppo integrato darà voce e forma alle potenzialità espressive e comunicative del singolo e del gruppo creando “arte” con il movimento. Insomma Musica Ribelle Aleteia, la scuola di specializzazione di Enna che si avvia al suo quarto anno di vita, proporrà ai suoi allievi e agli interessati un seminario esclusivo nel genere.
Sono già aperte le iscrizioni alla scuola di Musicoterapia diretta dal neuroscienziato professore Tullio Scrimali, che si avvale per la didattica anche della super visione del maestro Ferdinando Suvini, che ha ricoperto la carica di presidente della Associazione Italiana dei Professionisti della MT (A.I.M.) e Vicepresidente della European MT Confederation (E.M.T.C.). Triennale e Master avranno inizio a febbraio del 2020, gli interessati dovranno sostenere un colloquio di ammissione a gennaio 2020, nel contempo potranno visitare la struttura e la foresteria messa a disposizione gratuitamente per gli allievi fuori sede.
La partecipazione al seminario è gratuita e prevede il rilascio di attestato di partecipazione. Gradita la prenotazione allo 095.717747.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com