Caltanissetta: la polizia stradale salva e restituisce ai proprietari un cane smarritosi sulla SS 626.

na storia a lieto fine: la polizia stradale di Caltanissetta è intervenuta questa mattina intorno alle 08.30 sulla Statale 626 per il ritrovamento di un cane spaventato sul viadotto allo svincolo di Butera (CL). Grazie ad una rapida ricerca da parte degli stessi poliziotti è stato consegnato ai proprietari.

La polizia stradale di Caltanissetta è intervenuta questa mattina intorno alle 08.30 sulla Statale 626, la pattuglia nissena impegnata nella vigilanza stradale in quel tratto di strada ha notato la presenza sul viadotto all’altezza dello svincolo di Butera di un cane di grossa taglia dall’aria impaurita e confuso che poteva arrecare pericolo oltre che allo stesso animale, alla circolazione stradale in quanto tentava di attraversare la carreggiata.

Per fortuna la storia ha avuto un lieto fine, la prontezza degli agenti, infatti, ha consentito di bloccare l’animale, portarlo lontano dal traffico con un guinzaglio di fortuna e tranquillizzarlo. Un esemplare maschio di siberian husky, che disidratato, ha bevuto un’intera bottiglia d’acqua che gli agenti avevano sull’auto di servizio. In breve, attraverso una ricerca nelle cascine vicine la strada statale 626, i poliziotti sono risaliti ai proprietari dell’animale. Il cane era scappato da una casa di campagna vicina e, evidentemente spaventato dall’intenso traffico veicolare, aveva perso l’orientamento.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com